GIfelt

FELTRO ARTIGIANALE AD ACQUA


mercoledì 9 maggio 2012

Corpetto a maniche lunghe

 Un nuovo corpetto in nuno feltro
 Sono stati preparati dei prefeltri in varie tonalità di blu
 e sono stati applicati su chiffon azzurro
 lasciando alcuni spazi liberi da lana
 e facendo sporgere lo chiffon dai margini.

Il risultato è qualcosa di leggero e caldo contemporaneamente.

4 commenti:

CLAUDIA ha detto...

Bentornata, cara Giulia!!! E io direi che il risultato, oltre ad essere leggero e caldo, e semplicemente s t r e p i t o s o !!! E non sto esagerando. Anche perché il colore é uno dei miei preferiti.....

Anche il collo Shibori é una meraviglia!!!!

Un abbraccio
Claudia

Grazyna ha detto...

Mi piace tanto. Vorrei fare una cosa simile.Puoi dirmi quanta stoffa hai usato?
Grazie in anticipo.

GIfelt ha detto...

@ Claudia: carissima, lo sapevo che saresti stata tra le prime a commentare! Ho fatto anche un'altra cosa...più importante , che, per ora non posso pubblicare perchè è stata selezionata tra le opere da presentare alla mostra della prossima Feltrosa. Racconterò prossimamente.
Un abbraccio
@ Grazyna: a dirti il vero non so esattamente quanta seta ho adoperato, certamente non meno di 2,50m perchè devi calcolare il davanti, il dietro, le maniche e il restringimento. Calcola la quantità sul modello, dipende anche dall'altezza della stoffa. Grazie per gli apprezzamenti.

Grazyna ha detto...

Grazie mille per la risposta.