GIfelt

FELTRO ARTIGIANALE AD ACQUA


mercoledì 18 marzo 2009

Sciarpe di Primavera

E adesso un pò di sciarpe.
Questa è la prima.



Sì, la Primavera mi mette nuova energia e mi carica di entusiasmo.

Da qualche giorno c'è il sole ed i colori hanno acquistato una lucentezza nuova!

E' così divertente fare feltro anche se abbastanza faticoso ma da noi si dice: " a ddu c'è gustu nu c'è perdenza " ed è proprio così.

E' in nuno su chiffon bianco, la lana è quella (deliziosa) del Gruppo Colle posata su tutta la superficie della stoffa.
Poi sulla lana ho disposto fitti ciuffi di seta bianca.

Ragazze non vi meravigliate della produzione: qualche vantaggio ad essere anziani c'è, quello di andare in pensione ed avere tanto tempo disponibile per i propri hobby, per esempio.

Ciao a tutte.

9 commenti:

chiara ha detto...

è splendida! i tuoi abbinamenti di colore sono sempre accattivanti!!
un saluto primaverile!

donnaraita ha detto...

Mi sa che vado in prepensionamento.. ah, ah, ah... Fantastici i tuoi lavori li adoro..... e scusa ma posso dirti che ti invidio un pochettino?????? Bacioni Rita

GIfelt ha detto...

E io invidio te, cara Rita, così siamo alla pari.
Giulia

Tilly ha detto...

Molto bella anche questa sciarpa.. e comunque se si è appassionati il tempo lo si trova anche se non c'è.. e ora invece vuoi mettere la soddisfazione di poter fare quando ne hai voglia?

Cl@udia ha detto...

Giulia, hai presente le immagini fotografiche del National Geographic? Si, Si, proprio quelle che ti lasciano senza parole, nelle quali vedi più di cio' che si è deciso di immortalare.
Ecco, io in questa sciarpa ci vedo proprio TUTTA la primavera, con le sue erbette nuove nuove, con i fiori che timidamente accendono gli angoli con i loro colori, vedo il piacere di uscire di casa a respirare a pieni polmoni.
Grazie dunque per questo bellissimo anticipo di stagione !!!!

Simo ha detto...

Che belli i tuoi ultimi lavori Giulia, sei sempre piu' brava! Un bacione. Simo

elena fiore ha detto...

Dopo un inverno così lungo anch'io ho voglia di sole...però già so che mi mancherà tanto il feltro nei miei accessori, nelle mie borse...
Chissà te, senza le tue sciarpotte, i tuoi cappellini...
Già qlc te lo aveva chiesto cosa lavoravi d'estate...vado a vedere se trovo la risposta!
Ciao, elena.

GIfelt ha detto...

Le feltraie d'estate esperimentano le nuove tecniche invernali, quindi continuano con il feltro, oppure vanno in vacanza.
Non vi libererete del mio feltro!
Ciao a tutte e grazie.
Giulia

Angela ha detto...

Giulia, la sciarpa è stu-pen-da!!le tue creazioni sono sempre originali e assolutamente deliziose!!!