GIfelt

FELTRO ARTIGIANALE AD ACQUA


lunedì 1 settembre 2008

Smanicato marrone

Ho realizzato uno smanicato in lana merinos extra fine con inserti in chiffon di pura seta. La seta è stata applicata sull'ampio collo ad anello ( quasi un cappuccio ) e all'interno delle tasche. Essendo il capo piuttosto lungo, può essere anche indossato con cintura. L'ho completato con una semplice cloche guarnita di una coccarda con applicazioni in chiffon e due minuscoli polsini .
Se ingrandite l'immagine risultano evidenti le applicazioni in seta.









5 commenti:

CLAUDIA ha detto...

Wow, Giulia, é bellllissssimmmoo!!!
Sei una stilista nata, mi sa che da giovane hai sbagliato mestiere!!
No, dai, sicuramente sei stata una bravissima maestra.
Comunque vedo che ti stai già preparando all'autunno, con questi bellissimi colori...
Brava, brava, brava....
Io invece é da un po' che non faccio feltro. Spero di poter ricominciare presto: devo preparare delle cose per la Biennale dell'Artigianato, che si terrà a Lugano dal 19 al 21 settembre...chissà si riuscirò ad trovare un po' di tempo. Lo spero proprio...
Beh, intanto buon lavoro e un caro saluto dal Ticino.

GIfelt ha detto...

Cara Claudia, mai che tu mi dica "è una vera schifezza"!
Mi racconterai, poi, della tua Biennale, chissà che bella.
Buona feltratura.
Baci. Giulia

yuki-chan ha detto...

buon giorno signora volevo dirle ke lei è molto ma molto ma molto brava a fare tutti quei cappelli e tutte quelle altre cose..sono rimasta stupefatta..=D..
complimenti!..
ps: piacere di conoscerla signora giulia =)

GIfelt ha detto...

Cara Yuki, ma non ci racconti come sei finita in Italia! Lo sai che in Giappone lavorano il feltro meravigliosamente bene?
Grazie per la tua visita e a risentirci.
Ciao. Giulia

elena & fabiana ha detto...

ciao giulia
saltando di blog in blog, sono capitata qui...che dire non avevo mai sentito parlare di questa tecnica, fai delle cose meravigliose .....vado a documentarmi meglio e torno,,,
elena