GIfelt

FELTRO ARTIGIANALE AD ACQUA


mercoledì 7 ottobre 2009

Filo lungo filo, un nodo si farà

Questo è stato il mio banchetto alla mostra di Filo

E questo quello di una straordinaria cappellaia



Una strada trafficatissima (Corso Francia) mi ha impedito d'inquadrare completamente il logo di Filo che era formato da segmenti di tessuti (a mano, naturalmente) con le più disparate tecniche, allegri e spiritosi.

La manifestazione si è aperta, come sapete, Venerdì 18 Settembre con l'inaugurazione di una mostra importantissima dedicata ad una grande artista, Maria Lai, dal titolo: Il Filo: i telai, le geografie e i libri tessuti di Maria Lai.
Venerdì 25 Settembre ha avuto luogo un interessantissimo convegno, ricco di spunti, iniziative, idee, comunicazioni che ci ha coinvolto fino a tarda sera.
Il Convegno, coordinato dall'inesauribile Eva Basile, ha svolto degli argomenti di grande attualità come Agricoltura sostenibile e fibbre tessili (dott. Elisa Bianco del centro studi di Slow Food), Produzione e lavorazione di canapa e lino ( Bruno Tessa), Recupero e la valorizzazione delle lane locali ("La Tineola"),La lana, una fibra attuale e rinnovabile ( A.T.E.L.I.E.R.),Moda e fibbre naturali: un equilibrio dinamico possibile ( Barbara Girardi),Biella The Wool Company (Nigel Thompson)
Sabato 26 inaugurazioni delle mostre di cui pubblico qualche immagine.


è per me?
Nel pomeriggio della stessa giornata si è aperta la Rassegna dell'artigianato tessile che è proseguita fina o Domenica sera , alla quale hanno partecipato un'ottantina di espositori.


Durante il pomeriggio della Domenica si è svolta una sfilata di modelli in fibre naturali creati dagli espositori.

Inutile dirvi che per me è stata un'esperienza entusiasmante, come sempre ormai accade quando partecipo a manifestazioni riguardanti il feltro e...affini!


Ho rivisto tante care amiche, fatto nuove interessanti conoscenze, scambiati indirizzi e informazioni. Ho avuto anche un pò di complimenti....


Ciao.

7 commenti:

Tilly ha detto...

Deve essere stata una manifestazione interessantissima!! bellissimo il tuo stand!!

elena fiore ha detto...

Che pieno di creatività!
E i complimenti, te li meriti tutti!
Un abbraccio, ciao.

elena

CLAUDIA ha detto...

Una gioia per gli occhi e per il cuore vedere tante meraviglie. Chissà dal vero, lo credo che é stata un'esperienza emozionante.

Un abbraccio
Claudia

P.S. Bellissimo il tuo banco e tutti quei cappelli dell'altra feltraia.

rosa ha detto...

Giuliaaaa.....!!!!!infaticabile viaggiatrice dalle mani fatate.....!!!!!
Tu non vuoi che te lo dica, e allora te lo sussurro : "sei mitica!!"
Baci affettuosi!

GIfelt ha detto...

Mi dispiace, ma alcuni commenti non sono riuscita pubblicarli, non so perchè. Comunque grazie e scusatemi
Giulia

feltroanch'io ha detto...

Che bello deve essere ritrovarsi, dal vivo, con persone accomunate dagli stessi interessi.

Chissà...magari tra un po' potrò partecipare anch'io (quando gli impegni familiari saranno meno pressanti e....soprattutto quando raggiungerò certi livelli, molto alti a quanto si vede, come feltraia!)

Come al solito mi farò ispirare dalla sua bravura (anche per la disposizione del banchetto).

Un caro saluto

Silvia

Carla e Cecilia ha detto...

Ciao Giulia, non sono mai stata a questa manifestazione ma sembra molto interessante. Vedo che tu partecipi a tantissime cose. Bravissima, ti faccio i miei complimenti! Un abbraccio

Carla