GIfelt

FELTRO ARTIGIANALE AD ACQUA


mercoledì 30 gennaio 2008

Sciarpa nuno tecnica mista









Per fare questa sciarpa ho usato la tecnica dei prefeltri e quella della seta dipinta. Le prime tre foto mostrano la sciarpa in lavorazione.I laccetti hanno la funzione di poter allacciare la sciarpa a più livelli in modo da ottenere fogge diverse. Se vi piace la posso descrivere più dettagliatamente.

6 commenti:

agozwi ha detto...

Cara Giulia,
la tua sciarpa è superba!
Apprezzo molto la scelta coloristica, il misto di tecniche applicate: pittura su seta, pre-feltri e nunofeltro.
Bella la ricerca e creatività delle chiusure per poterla indossare.
La cosa che apprezzo in assoluto è il linguaggio personale che hai espresso in questo lavoro.
Trovo interessante la modulatura della pittura, che riconosco solo tua, con la stessa ripetuta sul feltro.
Ho provato un vero piacere nel riconoscere subito la tua grafia pittorica.
Veri complimenti
sempre con stima e affetto,
Agostina

GIfelt ha detto...

Cara Agostina, quanti complimenti! Non so come ringraziarti anche perchè so da chi vengono.
Tu, per me e chissà per quante altre,sei stata un'insegnante meravigliosa oltre che un'artista ineguagliabile e non ti dimenticherò mai.Peccato che si sia così lontane.
E' vero, mi sono divertita molto a fare questa sciarpa e penso di realizzarne altre con coloriture diverse e qualche variazione di disegno. Grazie, grazie ancora.

CLAUDIA ha detto...

Cara Giulia, la tua sciarpa é .... semplicemente superba. Ma sei bravissima e inoltre lavori un sacco. Beata tu, che puoi dedicare così tanto tempo al feltro. Io, purtroppo, dopo il corso con Judit, non sono ancora riuscita a fare nulla. Ma ora che ho finito di riordinare tutto il mio locale hobby con il nuovo armadio, non vedo l'ora di mettermi all'opera. Sei bravissima, Giulia.
Un abbraccio.
Claudia

GIfelt ha detto...

La sciarpa l'avevo fatta prima di partire per il corso, mancava qualche particolare e per questo non l'avevo ancora pubblicata.
Facci una foto, poi, del tuo locale hobby, così sappiamo dove pensarti.
Ora, con il tuo aiuto, faccio pantofole.
Il vantaggio del tempo libero deriva dall'età...
Ciao e grazie.
Giulia

Eva ha detto...

Cara Giulia,
ho avuto modo di vedere il tuo lavoro qualche giorno fa, durante la selezione dei lavori per la mostra 'La sciarpa' ... mi unisco ai complimenti. C'erano un buon numero di lavori in feltro (non meno di 20, su oltre 80 pezzi), alcuni molto belli altri spiritosi, ma mi spiace che non abbiano partecipato altri feltrai: sarebbe stata una favolosa dimostrazione di come questo materiale, che tutti noi amiamo, sia duttile e versatile. Anch'io sono colpevole: volevo farne una a telaio, un po' sperimentale e molto complicata, ma poi non ho avuto tempo.
Ma in ogni caso vedrai che cose belle ci saranno, a Feltrosa.
Ciao Eva

GIfelt ha detto...

Cara Eva, che onore averti nel mio blog! Ti ringrazio per l'apprezzamento, mi fa molto piacere. Anch'io pensavo che ci sarebbero state molte concorrenti feltraie, sarà bellissimo comunque scoprire tutti i lavori.
Non ho dubbi sulla riccheza di Feltrosa, l'anno scorso ne fui entusiasta.
Arrivederci e grazie ancora.
Giulia